Progetto senza titolo

Roy Paci, Angelo Sicurella & Davide Rossi
Venerdì 6 agosto, ore 14.00
Altopiano del Montasio

 

PROGRAMMA COMPLETO

11:00 Doro Gjat
12:30 Duo Polaris: Daniele Bonini e Simone Moschitz
14:00 Roy Paci, Angelo Sicurella e Davide Rossi

Un progetto visionario dal multi significato, già a partire dal nome.
N E : S O sono i quattro punti cardinali che ben rappresentano la peculiare visione musicale a 360°; dal greco NESO è isola, come la Sicilia, terra d’appartenenza del duo;

NESO è anche il nome di un satellite minore di Nettuno del quale, a quanto pare non si riesce a definire la particolare composizione, ed è proprio questa non-composizione che anima il progetto stesso.

N E : S O è ispirazione ed improvvisazione empatica in armonia con il paesaggio naturale o urbano, un viaggio dentro la linfa sonora, captando ogni sfumatura dell’ambiente e restituendone suono attraverso l’abbraccio tra ottoni e macchine. Il duo composto da Roy Paci ed Angelo Sicurella genera vibrazioni, suoni sperimentali in un gioco tra macchine analogiche ed elettroniche, voci e note della tromba e del flicorno che insieme esprimono l’unicità di una performance che sviluppa immaginazione attraverso il linguaggio non verbale della magia sonora.

Per questo speciale evento, in occasione del “No Borders Music Festival” si aggiungerà un artista di fama internazionale, che porterà, con le sue sonorità, un ulteriore plus alla performance: Davide Rossi, globe-trotter musicale che ha rivoluzionato il modo di suonare il violino, sperimentando ed innovando con arrangiamenti che sono diventati icone nella scena pop mondiale, come ed esempio Viva la Vida dei Coldplay.

Un viaggio attraverso il suono, creato e processato in tempo reale, che riesce ad unire musicisti ed ascoltatori grazie ad arte inclusiva che abbatte barriere ed esalta il senso della condivisione, partendo dalla perfetta comunione tra strumenti tradizionali, analogici ed elettronici in una dualità che diventa unico suono in armonia con l’ambiente circostante.